Allineamento posturale metodo ORTHOBIONOMY

Allineamento posturale
(metodo Orthobionomy)

Orthobionomy significa l’applicazione corretta delle leggi di Natura.
E’ un metodo di lavoro sul corpo e di educazione sul mentale, che consiste nell’accompagnare una persona nel suo proprio tentativo di recuperare l’equilibrio originale.
E’ una tecnica dolce ed efficace che permette di rilasciare le tensioni muscolari inopportune, dei tendini e dei legamenti del corpo, allo scopo di armonizzare la struttura ed il funzionamento degli organi corporei.
L’orthobionomy si basa su di un principio semplice, quello della azione-reazione, un principio Universale, al quale il corpo risponde in modo spontaneo.
(Ad ogni azione corrisponde una reazione di senso opposto e di egual misura – Newton).
Il principio dell’orthobionomy è che di fronte ad una tensione, per annullarla spontaneamente, serve esagerare la posizione assunta istintivamente dal corpo, producendo così dolcemente e con delicatezza il rilascio della contrattura.
Non è possibile obbligare una tensione a rilasciarsi, ma è possibile creare un impulso che darà alle strutture coinvolte la possibilità di riarmonizzarsi da sole.
Blocchi e tensioni corporei non hanno mai una causa soltanto meccanica, ma sono l’estensione di un conflitto nel mentale, causato dal contrasto coscienza – ego.
Lo sblocco di contratture, di tensioni, come più volte detto, ma mai a sufficienza ripetuto, corrispondono in realtà a blocchi del flusso energetico ed è il ripristino di questi che consentono l’equilibrio totale dell’unità “uomo”, con tutti gli annessi e connessi sia sul piano grossolano che sul piano sottile.